La Soprintendenza nasce nel 2015 dalla fusione della Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Etruria meridionale e della Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio.

continua a leggere.....

 

IN EVIDENZA

AVVISO: SITO IN RISTRUTTURAZIONE

A seguito del decreto ministeriale n. 44 del 23 gennaio 2016 “Riorganizzazione del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ai sensi dell’art. 1, comma 327, della legge 28 dicembre 2015, n. 208” sono state create le nuove soprintendenze uniche ARCHEOLOGIA, BELLE ARTI E PAESAGGIO, con una distribuzione territoriale differente dal passato.

Pertanto la corrispondenza riguardante:

- le province di Roma (escluso il Comune di Roma) e Viterbo dovrà essere inoltrata alla sede di via Cavalletti 2 00186 Roma;

e-mail sabap-rm-met@beniculturali.it; PEC: mbac-sabap-rm-met@mailcert.beniculturali.it

- le province di Frosinone Rieti e Latina dovrà essere inoltrata alla sede di via Pompeo Magno 2 00192 Roma,

e-mail: sabap-laz@beniculturali.it; PEC: mbac-sabap-laz@mailcert.beniculturali.it

In attesa della creazione dei nuovi siti web istituzionali, eventi e news verranno pubblicati sui siti esistenti.

Invito acqua web ok

In Acqua: H₂O molecole di creatività

Santuario di Ercole Vincitore, Tivoli

Una grande mostra celebra l’acqua attraverso la creatività. “In acqua. H₂O molecole di creatività”, organizzata, nell’esclusiva location di Tivoli, dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale, gode del patrocinio della Regione Lazio e della Camera Nazionale della Moda Italiana ... vai alla pagina

Logo Museo di Vulci

Riapre il Museo Archeologico Nazionale di Vulci

Vulci, Castello della Badia  29 giugno 2016

Logo Monachesimo TECAM

Cultura materiale del monachesimo italo-greco medievale - Master TECAM

Sin dalla sua origine il Master TECAM dell’Università degli Studi della Tuscia dedica una specifica attenzione al monachesimo italo-greco, sia dal punto di vista didattico che come attività di ricerca archeologica programmata che, per l’Italia, risale soltanto agli anni ’90 del secolo scorso.

3 pellegr

Vie di Giubileo
Itinerari tra Archeologia e Spiritualità nel Lazio

Vai alla pagina...

News Archivio news

Fig. 2. Il sondaggio con il doliarium

NEROLA (Rm) – Loc. Acquaviva. Rinvenimento di un doliarium

Rinvenuti a Nerola (Rm), durante indagini archeologiche preliminari alla ristrutturazione del bivio stradale in loc. Acquaviva, la cella olearia con doli (doliarium) e altri resti, databili al II-I sec. a.C., di una villa rustica o di un luogo di sosta lungo l’antica Via Salaria

Experience Etruria

ICOM Italia sceglie Experience Etruria come pratica eccellente nella relazione tra cultura e paesaggio

Il Soprintendente Alfonsina Russo: “Un progetto che non smette di regalarci orgoglio e soddisfazione”

Audioguida gratuita Museo di Vulci

Museo Archeologico di Vulci AUDIOGUIDA GRATUITA SU APP

Disponibile da oggi nuova audioguida gratuita su APP realizzata in collaborazione con izi.TRAVEL